Basta un acquazzone per scatenare il panico a Gessate

È bastato un acquazzone, quello di domenica mattina, ad allarmare la Protezione civile ed il sindaco di Gessate Giulio Sancini che sono intervenuti per evitare che il Trobbia allagasse il parcheggio dell’Esselunga.
Il livello dell’acqua aveva raggiunto il limite e le auto che erano nel parcheggio dell’Esselunga sono state fatte evacuare per evitare il peggio, anche se poi la situazione è rientrata. “Il sifone è un problema – ha commentato il sindaco Sancini – ho chiesto di farlo raddoppiare perché quello che c’è è troppo piccolo e crea problemi, ma non è stato fatto”.

Autore dell'articolo: Redazione