No al trituratore di Cernusco con una biciclettata

3 Ott 2019

Sembra che uno dei grandi temi dell’autunno sarà il trituratore di inerti la cui costruzione è programmata tra Cernusco e Bussero. Un impianto che non vuole proprio nessuno, il che comprende anche le amministrazioni comunali dei paesi coinvolti, fra i quali è compresa anche Cassina. Eppure, Regione Lombardia sembra ferma nella sua decisione e i…

Cassina, Mandelli si guarda alle spalle: “Noi sempre coerenti”

25 Lug 2019

Massimo Mandelli ha vissuto cinque anni da sindaco di Cassina, e, come chiunque abbia ricoperto questa carica, ha avuto sostenitori e detrattori. Qualcosa su cui tutti devono concordare è che non sia stato con le mani in mano e che abbia lavorato molto per il paese anche se, come abbiamo visto nei mesi scorsi, i…

Cassina, Balconi e il cambio di logistica per l’area Nokia: “Serve tempo”

18 Lug 2019

L’area Nokia-Siemens: chiunque avesse vinto le scorse amministrative, sinistra compresa, era chiaro che questa sarebbe stata la patata bollente da maneggiare. A maggior ragione se a trionfare fosse stata, come in effetti è successo, una lista diversa da quella dell’ex sindaco Massimo Mandelli, dato che tutte le sue rivali avevano fatto della critica a questo…

Cassina, Chiarella chiede attenzione per il nuovo impianto di smaltimento

11 Lug 2019

C’è un nuovo problema per Cassina? Per una volta, sembra che il motivo della controversia non sia di origine interna. Per lo scorso martedì, era stata convocata una riunione in sala consiliare per discutere del nuovo impianto per il recupero di rifiuti che sarà realizzato in località Fornace, tecnicamente territorio di Cernusco sul Naviglio, ma…

E la chiamano estate: caos e sporcizia, i Comuni studiano soluzioni importanti

11 Lug 2019

È un problema ricorrente e molto sentito. Arriva l’estate e con essa i rumori e gli schiamazzi notturni. Una volta si diceva che se uno va ad abitare nelle zone della movida, poi non può lamentarsi se di notte c’è casino. Il concetto è molto discutibile, visto che ci si può divertire anche avendo rispetto…

Cassina: Parma (Pd) contro il sindaco per le dichiarazioni sull’area Nokia

4 Lug 2019

Andrea Parma del Pd torna a sfruttare il proprio blog per parlare della situazione politica locale. Nel mirino c’è il sindaco Elisa Balconi, che recentemente ha rilasciato un’ intervista al Giorno parlando delle prime mosse da compiere e dicendo che ci sono “margini ridotti di intervento” sull’area Nokia. Parole che Parma interpreta come un deciso…

Cassina, parla Capizzi: “Ecco perché ho lasciato FI, mi trovo bene come presidente”

4 Lug 2019

Il nuovo Consiglio comunale di Cassina de’ Pecchi si è appena formato, eppure nel suo novero già non mancano figure meritevoli di approfondimento. Tra queste, Eliana Capizzi, protagonista di una situazione che alcuni hanno considerato anomala: insieme con il compagno di lista Tanino Greco, la Capizzi fa infatti parte di Forza Italia, eppure non si…

Cassina: Camporicco vince un Palio che piace a tutti

27 Giu 2019

Domenica scorsa si è concluso il Palio delle Contrade di Cassina, la manifestazione sportiva World Cup-friendly che si svolge con cadenza biennale e che coinvolge i rioni locali (Martesana, Vecchia, Sant’Agata, Camporicco). Organizzato da Fuori la Voce, il Palio ha visto oltre una settimana di competizioni sportive ed è arrivata alla fine in una serata…

Cassina, c’è l’apertura di Medei: “Punti in comune con chi ha vinto”

20 Giu 2019

Finite la amministrative, a Cassina ricomincia la normale routine politica. Il Comitato Civico ha messo in campo una compagine che ha ottenuto un buon risultato, mandando in consiglio due persone (Matteo Tacconi, oltre al leader Sandro Medei) e, secondo molti, togliendo parecchi voti al sindaco uscente Mandelli. All’uscita dei seggi, Medei aveva dichiarato di non…

Balconi e la vittoria con ampio margine a Cassina: “Che sorpresa!”

30 Mag 2019

Elisa Balconi è il nuovo sindaco di Cassina de’ Pecchi: il trionfo è netto e indiscutibile viste le proporzioni. Cassina torna a destra dopo la vittoria di D’Amico che non concluse il suo quinquennio e lasciò la città a Mandelli. Un esito che forse qualcuno si aspettava, visto l’andamento delle europee, ma che gli stessi…