Quote troppo rosa, a Bellinzago si tifa per la deroga

La supremazia rosa di Bellinzago Lombardo. Al Tg3 di venerdì 24 gennaio, edizione delle 19:30, si è parlato del piccolo paese alle porte della Martesana che non ha rispettato la legge sulla parità di genere. Una specie di paradosso: ideata dall’ex ministro Pd Graziano Delrio per favorire la presenza delle donne in politica, a Bellinzago ha prodotto un’anomalia al contrario. Su 5 componenti di giunta, 4 sono donne.
Per questo, il Comune si è preso una sgridata da Prefettura e difensore civico regionale che avrebbero disposto il rimpasto di giunta pena il commissariamento per “difetto di quote azzurre”. Nel servizio al Tg3 è stato intervistato il sindaco Angela Comelli che ha difeso la sua squadra: “Potrebbe esserci una deroga – ha detto – la nostra è una squadra che lavora bene e che si supporta con tanta generosità”.

L’articolo completo in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar