Bellinzago: spaccio al parchetto Belgioioso

Le indagini sono in corso ma ormai in paese la notizia è diffusa: al parchetto Belgioioso si spaccia. Lo hanno notato in diversi cittadini, la voce è girata, la segnalazione è approdata al comando di Polizia locale e lo stesso comandante Salvatore Guzzardo insieme all’amministrazione comunale ha preso provvedimenti. Proprio in questi giorni, Bellinzago ha deciso di fare installare tra le panchine e gli alberi di quel protetto ritaglio di verde un occhio elettronico. Non solo per allontanare gli spacciatori ma anche per identificarli. Ma la decisione di aggiungere una nuova videocamera alle venti già accese in paese riguarda anche un altro luogo caldo: il centro sportivo. Costantemente bersaglio di vandalismi e piccoli furti, che fanno più danno economico per le finestre rotte e le porte scassinate che per il valore della merce rubata.

Autore dell'articolo: Redazione