Bussero: lettera anonima fa infuriare Rusnati

Il sindaco di Bussero Curzio Rusnati ha ricevuto una lettera anonima in cui si insinua che sindaco e giunta agiscano facendo favoritismi verso conoscenti ed amici. Ha voluto rendere noto il fatto in Consiglio comunale ed ha comunicato di aver fatto un esposto contro ignoti ai carabinieri: “Qui questi metodi mafiosi non esistono e non funzionano”. Tutte le sue dichiarazioni su Radar in edicola.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar