Pessano. Il palazzetto “abbandonato”

Se si nomina il Palazzetto dello Sport, a chiunque verrà in mente un saggio di fine anno o le ore di scuole passate a imparare a giocare a basket o a muovere passi di ballo. Oggi, per diverse ragioni, il palazzetto è chiuso. A denunciare lo stato di abbandono è il consigliere di minoranza Filippo Fondrini (Nel Futuro Insieme): “Guardando le foto ho avuto un colpo al cuore. Abbiamo un bene di valore, perché non ci sono tante strutture di questo tipo nella provincia di Milano. Noi vogliamo che torni a essere un luogo di sport e di incontro”. A proposito di questa situazione il sindaco Alberto Villa spiega di aver “subito avvisato, al mio insediamento, che bisogna avere pazienza con questa struttura. È poco realistico pensare che oggi ci sia un player economico che abbia le spalle abbastanza forti per investire nel nostro paese”. L’amministrazione non si fa illusioni e studia gli scenari per il prossimo bilancio.

IN EDICOLA TUTTI I DETTAGLI

Autore dell'articolo: Settimanale Radar