Una stanza adibita a serra per la marijuana: arrestato 25enne

Aveva realizzato in casa negli ultimi mesi una vera e propria serra artigianale di piante di marijuana. Scoperto dai militari dell’aliquota operativa di Vimercate che, unitamente ai militari della Compagnia di Zogno , lo hanno arrestato il 23 ottobre in tarda serata. Protagonista della vicenda è un italiano, 25enne, incensurato e operaio, originario della bergamasca. L’operazione condotta nel comune di Almenno San Bartolomeo e rientrante in un servizio ad ampio raggio teso a reprimere lo spaccio di sostante stupefacenti, ha condotto i carabinieri di Vimercate fuori provincia dove in collaborazione con i locali carabinieri e a seguito di mirato servizio di osservazione, l’uomo è stato fermato sotto la sua abitazione, all’interno della quale una stanza era stata adibita a serra (con lampade, filtri silenziosi e materiale botanico) contenente ben 47 piante di marijuana alte circa 1,50 cm, ad uno stadio di crescita quasi ultimato (di lì a pochi giorni ottimale per il taglio e l’essicazione che ne avrebbe poi permesso l’utilizzo). L’arrestato è stato poi condotto la mattina seguente al tribunale di Bergamo per il rito direttissimo che ne ha sancito l’obbligo di firma.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar