Gessate: scontro tra le associazioni e il gestore del centro sportivo

l conflitto sulla gestione del centro sportivo “Romeo Bertini” tra le società sportive e l’amministrazione comunale è esploso nel corso del secondo incontro pubblico relativo al Piano integrato di intervento previsto nell’area a nord della stazione della Metropolitana, giovedì 8 novembre scorso. I vari responsabili delle società sportive che utilizzano le strutture del centro sportivo hanno posto all’attenzione lo stato del centro sportivo, definito di “abbandono” da Yari Comotti della società Atletica Gessate. Da quando l’amministrazione ha deciso di sostituire la gestione della Polisportiva facendo un bando apposito per appaltare la gestione  delle strutture sportive, questo è stato un terreno di scontro tra amministrazione e opposizione e con le società sportive che hanno dovuto interfacciarsi con Obiettivo Sport, che si è aggiudicato la gara per un periodo di 15 anni.

L’articolo completo in edicola su Radar

Autore dell'articolo: Settimanale Radar