Delta ok anche nel gelo, male la Ticomm

Delta – La Delta riprende il cammino nel campionato di serie C con una vittoria in trasferta contro le volonterose ragazze di Tromello che non sono certo state l’ostacolo più grande che le gorgonzolesi hanno dovuto superare nella prima giornata del girone di ritorno. Di certo è stato più difficile arrivare alla palestra di Sannazzaro de’ Burgondi, con cambio di indirizzo mentre la squadra era già in viaggio causa allagamento del campo di gioco originario e percorso in pullman su strade provinciali in mezzo a campi ricoperti di neve, per poi scoprire che si sarebbe giocato con temperatura al limite della praticabilità e docce gelate per il dopo gara.

Ticomm – Il bislacco 2019 della Ticomm, che ha fatto punti solamente lontano dal palazzetto, prosegue con un’altra sconfitta in casa che preoccupa un po’ l’ambiente. A questo punto la sfida di Crema nel prossimo week-end diventa davvero importante per non finire nella zona rossa che significa lotta per mantenere la categoria. La Ticomm, poco a poco, è finita sempre più giù ed ora comincia a sentire un po’ di ansia per come sta andando la stagione. È pur vero che davanti alla Ticomm c’è un gruppone che potrebbe essere raggiunto con un paio di settimane di alto livello e che nel girone d’andata questa parte del calendario fu quella che diede le maggiori gioie alla squadra gorgonzolese. Bonacina e i suoi avrebbero davvero tanto bisogno di bissare quanto fatto nel girone d’andata, quando dopo Crema misero in fila tre vittorie contro Remedello, Cazzago e Viadana ma è meglio pensare partita per partita e non mettere troppa pressione alla squadra che non vive un momento facile.

Gli articoli completi in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar