Carugate: picchia i genitori per avere i soldi

Ha percosso i genitori perché voleva i soldi e si è accanito contro i mobili di casa. E’ successo nella serata di domenica 30 luglio a Carugate e questa volta il giovane, che già in passato era stato allontanato dalla casa familiare per analoghi comportamenti, è stato arrestato per il reato di “maltrattamenti in famiglia ” e condotto immediatamente presso la Casa Circondariale di Monza. A chiedere l’aiuto dei Carabinieri della locale stazione era stata la madre 53enne, che aveva riferito di essere stata picchiata dal figlio 19enne.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar