Caccia ai ladri degli stemmi d’auto

Forse sono solo ragazzini e la loro è solo una grande bravata. Ma se si fossero fermati a pochi numeri forse non avrebbero neanche catturato l’attenzione della Polizia locale. Adesso però è troppo tardi, i vigili sono sulle loro tracce. Parliamo degli episodi che hanno coinvolto molte automobili nelle ultime settimane: vandali o ladri hanno cominciato, e continuato, a rubare gli stemmi su cofani o bagagliai. “Qualche giorno fa siamo riusciti a ritrovare la refurtiva – ha raccontato il comandante della Polizia locale Alessio Bosco – una trentina di stemmi di case automobilistiche che erano stati nascosti in via Andromeda”. Sul luogo preciso dove sono stati ritrovati non ci sono dettagli. “Non voglio svelarli – dice Bosco – stiamo ancora completando le indagini per identificare i colpevoli”.

La cronaca completa su Radar in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar