Pessano, chiude lo storico panificio Bertelli

Il 1° gennaio ha chiuso definitivamente lo storico panificio Bertelli di piazza Trento e Trieste, aperto nel 1959 da Giacomo Bertelli. Una realtà famigliare passata nel 1987 in gestione al figlio Antonio, presidente della Pro Loco. Il negozio ha attraversato quasi sessant’anni di storia italiana e pessanese, assistendo alla modifica delle abitudini dei clienti e allo sviluppo della grande distribuzione, come ricorda Mariuccia, 85 anni, che intorno agli anni ‘80 ha lavorato presso il panificio. “I conti si facevano a matita, neanche a biro, non esisteva la cassa automatica” ha raccontato. Nella sua mente anche tanti ricordi relativi alla torta paciarella che si portava al forno Bertelli nel giorno della festa. Antonio Bertelli ha deciso di chiudere “ad agosto, quando è maturata la pensione. Perché fare il panettiere vuol dire lavorare di notte. È un mestiere faticoso”. 

L’articolo completo in edicola su Radar

Autore dell'articolo: Settimanale Radar