Bando periferie sospeso: ristrutturazione stazioni linea 2 a rischio?

Che ne sarà della ristrutturazione delle stazioni della linea 2 della metropolitana finanziate dal bando delle periferie? C’è allarme dopo la decisione del governo, contenuta nel decreto milleproroghe, con i fondi originariamente destinati al bando che sono stati destinati ai Comuni. Se lo chiede il presidente dell’Anci Antonio Decaro a margine di un commento al decreto milleproroghe approvato in Senato.  “Ci preoccupa la sospensione delle convenzioni del bando periferie, atti già firmati dalla Presidenza del Consiglio e dagli enti interessati. “Valuteremo insieme ai sindaci – assicura in una nota il presidente dell’Anci – i passi successivi da compiere per far chiarezza, anche alla luce degli oneri sostenuti per la progettazione e per l’avvio di alcune delle opere previste. Si tratta di una misura importantissima che 96 Comuni capoluogo e alcune Città metropolitane attendono di attuare con le gare”.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar