Ticomm rimontando e Delta dominando, volano entrambe

Ticomm – Non si ferma la corsa della Ticomm che nella seconda trasfera di fila in terra bresciana torna a casa con un 3-1 in rimonta che rilancia ulteriormente le ambizioni della squadra di Bonacina. Gli effetti della sconfitta patita a Brescia nel primo turno di campionato ormai sono stati praticamente cancellati dalla reazione gorgonzolese che ha permesso di mettere assieme 8 punti su 9 a disposizione nelle giornate seguenti. Punti arrivati senza che, per un motivo o per l’altro, coach Bonacina abbia avuto a disposizione tutta la rosa. Ultimo assente in ordine di tempo è stato Sirtori che ha dovuto rinunciare alla trasferta di Cazzago San Martino a caus a di problemi personali. Positivi invece i rientri di Salmeri, sfruttato nel doppio cambio in diagonale e poi lanciato da titolare in partenza nel set decisivo, e Conci. La locomotiva Ticomm prende ritmo e sa anche soffrire, visto che pure a Cazzago è andata sotto per 1-0 dovendo rimontare. Lo ha fatto con classe e bravura, quindi l’immediato futuro sembra sorridere ai gorgonzolesi. 

Delta – Ancora una vittoria facile facile per la Delta contro un’avversaria che sulla carta avrebbe dovuto impensierire le gorgonzolesi in quanto retrocessa anch’essa dalla serie B2 ed invece, complice anche l’assenza dell’attaccante più forte, infortunata e presente in tribuna con stampelle d’ordinanza, in un’ora esatta altri 3 punti si sono aggiunti alla classifica che vede ancora al primo posto le gorgonzolesi. La classifica appunto, cominciamo a darle uno sguardo e troviamo che solo due squadre sono ancora imbattute, pur avendo perso entrambe un punto; oltre alla Delta c’è il Volley Team Brianza che Santandrea e le sue atlete incroceranno solo all’ultima giornata mentre le inseguitrici più vicine hanno inanellato risultati contrastanti. Ad esempio Gonzaga Milano, di cui si parla molto bene, ha perso seccamente in casa contro Sanda (al completo) nella seconda giornata mentre Eldor è stata sconfitta altrettanto seccamente dalla Pro Patria apparsa poca cosa lo scorso sabato a Gorgonzola! Sarà importante incamerare più punti possibile in questa prima fase, sfruttando anche gli inconvenienti che capitano alle avversarie consci che altrettanto può capitare a tutti; solo al termine del girone di andata la situazione sarà più chiara.

Articoli completi in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar