Ticomm ok, Sabbio sempre a -7

Per la salvezza ufficiale c’è ancora da attendere ma la Ticomm ha fatto il suo e si è messa sostanzialmente al sicuro. Non che ci fossero grossi dubbi alla vigilia, anche se in realtà si pensava che la vittoria contro Scanzo Gorlago potesse essere accompagnata da una sconfitta di Sabbio contro Nembro, cosa che non è invece accaduta. Poco male, la prestazione della Ticomm non è stata indimenticabile ma un secco 3-0 era quello che serviva in questo momento dell’anno alla formazione guidata da un coach Bonacina che non vede l’ora di chiudere i discorsi relativi alla permanenza in categoria. Nel primo e nel terzo set qualche errore di troppo ha consentito agli ospiti di restare in scia, mentre la vera differenza tra le due formazioni è venuta a galla nel secondo parziale dominato dai gorgonzolesi.

Articolo completo in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar