Sciopero a Mondo Convenienza

“Chi non ha il coraggio di ribellarsi non ha il diritto di lamentarsi. Sciopero”. Con questo slogan, scritto con lo spray rosso su un lenzuolo bianco appeso al furgone da trasporto dell’azienda, gli operai delle cooperative che lavorano alle dipendenze di Mondo Convenienza hanno protestato lo scorso venerdì mattina 24 febbraio. Gli operai non accettano le condizioni di lavoro imposte dalla nuova cooperativa che dal 1 marzo ha preso in gestione i servizi di Mondo Convenienza. Mercoledì 1 marzo era stato fissato alla Prefettura di Milano un incontro tra le parti, ma la coop. in questione non si è presentata, rimandando tutto a giovedì mattina. Settimana prossima dunque si saprà qualcosa di più.
“Mondo Convenienza è in subbuglio dappertutto – spiega Gianluca Bettoni della Filt-Cgil – a Gorgonzola, a San Giuliano Milanese, Brescia, Torino, Verona”.

Autore dell'articolo: Redazione