Salvate l’Aido: senza iscritti rischia di chiudere

La sezione Aido della città ha bisogno che qualcuno si faccia avanti per dare il cambio alle quattro persone che oggi portano avanti il gruppo, e che da sole, un po’ per via dell’età un po’ per via di situazioni personali, non riescono più a gestirne gli impegni. Se non si trovano altri volontari, l’Aido di Gorgonzola non ci sarà più. “Confermo purtroppo – racconta a Radar Francesca Mandelli, che guida appunto il gruppo gorgonzolese – l’attuale direttivo è invecchiato e non c’è stato un cambio generazionale. Adesso siamo solo in quattro”.

IN EDICOLA I DETTAGLI

Autore dell'articolo: Settimanale Radar