Regolamento cimiteriale, bagarre in Consiglio a Gorgonzola

Sembrava che potesse essere la seduta più breve da molti anni a questa parte. Dopo meno di due ore tutti i punti erano stati esauriti e mancava solamente quello sul regolamento cimiteriale, che in teoria doveva durare pochi minuti. Ma dalle 22:30 in poi si è scatenato un dibattito che pareva infinito, su due temi in particolare: il famedio che verrà posizionato nel cimitero (si tratta di fatto di un tempio funerario per personaggi illustri) e l’opportunità di seppellire gli animali d’affezione nel camposanto. Gli interventi sono stati tanti, a sostenere l’opportunità di seppellire gli animali c’erano Pedercini e Baldi che hanno trovato un appoggio in Mandelli ma una fiera opposizione in Filippo Stucchi. Scintille che sono continuate anche sui social dove il consigliere di Gorgonzola Bene Comune ha fatto capire di ritenere la questione un appoggio al mondo animalista per scopi elettorali. Anche sul famedio visione opposte e una grossa arrabbiatura di Baldi dopo la pausa chiesta dal Pd per mettere a punto gli emendamenti.

La cronaca completa su Radar in edicola 

Autore dell'articolo: Settimanale Radar