Proseguono i contatti Scaccabarozzi-Stucchi

Contatti fitti e dialogo che prosegue, magari non così spedito come qualcuno ipotizzava ieri, ma prosegue. Insieme per Gorgonzola si è incontrata con gli esponenti della coalizione di Stucchi ed ha continuato il dialogo che c’era stato già telefonicamente e via messaggio nelle ore precedenti. Non si esclude nessuna ipotesi, ormai lo si è capito. Pd e Gorgonzola Bene Comune sarebbero pronte a dire sì anche ad un eventuale apparentamento che di fatto consegnerebbe la maggioranza a Insieme per Gorgonzola che otterrebbe così 5 consiglieri comunali lasciandone 4 ai dem e uno alla civica in sostegno al sindaco uscente. In giunta, poi, si parlerebbe della sedia di vicesindaco e di due assessorati. Ha perso quota, ma nemmeno troppo, l’ipotesi di un appoggio non sigillato dall’apparentamento che avrebbe sì la funzione di allargare la maggioranza a 12 consiglieri in caso di successo di Stucchi, ma non darebbe adeguate garanzie agli assessori di Ipg che entrerebbero a far parte della giunta. In parole povere il sindaco potrebbe togliere loro le deleghe da un momento all’altro al primo problema senza preoccuparsi di perdere la maggioranza consiliare che molto semplicemente passerebbe da 12 a 10 elementi. Fondamentali in questo momento sono due componenti forse un po’ prese sottogamba: la divisione delle poltrone deve andare bene a tutti e ognuno fa pesare i suoi voti (e qui siamo al puro manuale Cencelli, fosse stata una questione politica probabilmente le due fazioni non avrebbero corso separate il 10 giugno) e soprattutto ci deve essere fiducia reciproca. Non avrebbe senso far partire un’alleanza di tali proporzioni senza prima essere certi al 100% di potersi fidare dei compagni di banco.
Dal centrodestra ovviamente si guarda all’accordo con occhio molto critico. C’è chi fa trasparire più fiducia e chi meno in ottica ballottaggio. Ad ora tace anche Walter Baldi che lunedì aveva pubblicato un criptico post su Facebook riguardo al “vincitore che i cittadini si saranno meritati”. Insomma, c’è davvero tanta carne al fuoco e nelle prossime ore potrebbero arrivare sviluppi interessanti. C’è tempo sino a domenica per far sapere ufficialmente se ci sarà l’apparentamento, se ci sarà una semplice alleanza o se, ma pare davvero improbabile, ognuno andrà per la propria strada dopo essersi stretto la mano.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar