Gorgonzola, ok al Piof in Consiglio

Il primo Piof (piano integrato dell’offerta formativa) da assessore all’istruzione di Ilaria Scaccabarozzi è stato approvato alle due del mattino, quando le palpebre dei consiglieri iniziavano a calare e poco prima che suonasse l’allarme della sala consiliare. Prima una discussione ricca, con l’elogio del Piano da parte della maggioranza e l’ok di Uniti per Fare mentre Giuseppe Olivieri si è astenuto e i due consiglieri della Lega hanno deciso di votare contro. Il Piof è simile a quello dell’anno passato ma Scaccabarozzi vede già dei piccoli semi per il futuro: “Ci sono tante idee nuove per la scuola e alcune stiamo iniziando a metterle in pratica già da ora”. Va citato in questo caso il tavolo di confronto mensile tra l’assessore ed i dirigenti scolastici con cui Scaccabarozzi mira ad avere contatti costanti e la possibilità “di mettere nero su bianco alcune questioni che vanno ad interessare sia il Comune che le scuole”.

Tutti i dettagli in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar