Gorgonzola, entro questa settimana i dati sulle emissioni del deposito Atm

Sabato 9 marzo il sindaco Angelo Stucchi ha incontrato un gruppo di abitanti della zona che confina con il deposito Atm, via Frescobaldi, piazza Bach e vie limitrofe. Gli stessi si erano recati in Consiglio comunale durante l’ultima seduta chiedendo di anticipare la discussione di un’interpellanza sull’argomento. L’ipotesi è saltata e allora il sindaco ha deciso di incontrarli per avere un colloquio più ampio. Il sindaco ha assicurato che il Comune si muoverà per chiedere ad Atm che i locomotori siano omologati, che siano a norma e che lo siano anche le emissioni. Va detto che in un precedente comunicato il Comune aveva già scritto che Atm usava nel deposito 5/6 locomotori a norma e che era intenzionata a ridurne il numero.
Soprattutto ha assicurato che in settimana (il giorno dipende dalle condizioni atmosferiche), il Comune di Gorgonzola eseguirà un check-up delle emissioni.
“Faremo eseguire delle campionature con una società specializzata che pagherà il Comune e che non costa poco, per avere dati veritieri che non siano contestabili” ha detto il sindaco.
Entro questa settimana si dovrebbero avere i risultati del campionamento. In funzione dei risultati si decideranno i successivi passaggi da intraprendere per risolvere il problema.

In edicola l’articolo completo

Autore dell'articolo: Settimanale Radar