Gorgonzola: due anziane truffate da due finti controllori dell’acqua

Ancora due vittime dell’odiosa pratica delle truffe alle persone anziane.
è successo venerdì 28 giugno in zona San Carlo a Gorgonzola e a raccontarlo è una delle vittime.
“Ero andata a trovare mia sorella, che è costretta a letto – spiega la signora – quando verso le 9:30 hanno suonato al campanello. Erano due uomini e hanno detto che dovevano sostituire il contatore dell’acqua potabile. Mia sorella aveva ricevuto il giorno prima un avviso che diceva che sarebbero passati appunto a sostituire il contatore e mi ha detto: «Apri pure, sono quelli del contatore»”. I due uomini, una volta entrati in casa, hanno portato via gioielli e denaro.

In edicola tutti i dettagli dell’avvenuto

Autore dell'articolo: Settimanale Radar