Gorgonzola, deposito Atm: i residenti sono pronti a dare battaglia

Non sono bastati gli ultimi atti del Comune e le assicurazioni di Atm a calmare gli animi degli abitanti di via Frescobaldi, piazza Bach e zone limitrofe al deposito Atm. Martedì sera alcune decine di abitanti delle vie citate si sono ritrovati per decidere come continuare la battaglia contro le emissioni di rumore e di odori che, assicurano, continuano a provenire nelle ore notturne dal deposito dei treni della metropolitana. Allo Studio la possibilità di effettuare misurazioni indipendenti di rumore e qualità dell’aria e denunce alle autorità competenti. “Ne va della nostra salute – lamentano – in alcuni momenti è impossibile respirare nonostante le finestre chiuse, mentre i rumori, i richiami, le grida agli altoparlanti non lasciano dormire”.

Leggi l’articolo completo in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar