Giana sprint in attesa della Coppa e della composizione dei gironi

Parte col piede giusto la preparazione della Giana, che nella prima uscita stagionale chiude con un bel poker agli svincolati dell’Equipe Lombardia che si allenano per rimanere in forma in attesa di un’offerta di contratto per la stagione in arrivo. Bertarelli ha provato tutti i calciatori a disposizione, compresi alcuni giovani aggregati alla prima squadra che hanno dato segnali più che positivi. Ovviamente la larga vittoria (4-0) va comunque presa con le pinze, visto il poco valore degli avversari, ma lo staff di Bertarelli saprà sicuramente trarre le indicazioni più utili per il futuro anche da una partita del genere. Il più in evidenza è senza dubbio Daniele Rocco, il centravanti arrivato dal Belluno dal quale i tifosi si aspettano molto. Ha messo a segno una doppietta ed è sicuramente la nota più lieta del debutto stagionale della Giana. Bertarelli ha iniziato col 3-4-1-2 schierando Taliento in porta, linea a 3 con Perico, Bonalumi e Montesano dietro, Lanini e Seck a coprire le corsie esterne, Pinto e Palma davanti alla difesa e Chiarello ad innescare le due punte Rocco e Marzeglia. Il primo gol è arrivato grazie ad un assist di Chiarello, che è parso a suo agio in ruolo che conosce ormai molto bene, mentre il secondo grazie ad una punizione del positivo Palma. Nella ripresa inevitabile girandola di sostituzioni, con tanti nuovi e tanti giovani in campo per mettere minuti nelle gambe. Il bottino è diventato ancora più pingue grazie a Piccoli, che va seguito e può diventare una carta molto interessante durante la stagione, e a Fumagalli. Bertarelli ha fatto giocare tutti ben sapendo che la partita non avrebbe offerto chissà quali spunti e il risultato non sarebbe mai stato davvero in discussione. Un test utile in vista della partita in Coppa contro l’Alessandria che andrà in scena domenica al Moccagatta. Il calcio d’inizio è previsto per le ore 16:30. 

Gironi, queste le squadre iscritte se tutto rimarrà come ora: Albinoleffe, Albissola, Alessandria, Alma Juventus Fano, Arezzo, Arzachena, Bisceglie, Carrarese, Casertana, Catanzaro, Cavese, Como, Cuneo, Feralpisalò, Fermana, Giana Erminio, Gozzano, Gubbio, Juventus B, Juve Stabia, Lucchese, Matera, Milan B, Monopoli, Monza, Olbia, Paganese, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Pordenone, Potenza, Prato, Pro Patria, Pro Piacenza, Pro Vercelli, Ravenna, Reggina, Renate, Rende, Rieti, Rimini, Sambenedettese, Santarcangelo, Sicula Leonzio, Siracusa, Sudtirol, Teramo, Ternana, Torino B, Trapani, Triestina, Vibonese, Vicenza Virtus, Virtus Entella, Virtus Francavilla, Virtus Vecomp Verona, Vis Pesaro e Viterbese.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar