Giana, è il momento di svoltare. Intanto inibito Colombo

La rabbia per il pari al 99esimo subito in casa dalla Viterbese sarà dura da smaltire, ma la Giana ha già cambiato pagina in settimana contro la Pro Piacenza in Coppa. Al Garilli è arrivata una netta affermazione per 4-1, con Albè bravo a gestire la rosa e a utilizzare alcuni giocatori che hanno avuto meno minuti sino ad ora. In gol Sosio, Bruno con una doppietta e Ferrari su rigore. Bini ha accorciato per i padroni di casa. Intanto il post Viterbese vedrà la Giana fare a meno di Bonalumi per un turno e Viotti per due. Inibito invece fino al 31 dicembre 2016 il dirigente Angelo Colombo a causa degli insulti rivolti al direttore di gara.

Autore dell'articolo: Redazione