Fiera di Santa Caterina, c’è l’ordinanza anti alcolici

Per motivi di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, in occasione della Fiera di S.Caterina, dalle ore 8 di sabato 24  alle ore 23 di domenica 25  nell’area pedonale interessata dalla Fiera di S.Caterina ci sarà il divieto di introdurre, vendere e somministrare bevande alcoliche e non alcoliche in bottiglie, contenitori, bicchieri in vetro e lattine. Inoltre viene fatto divieto ai pubblici esercizi, in sede fissa e ambulante, nonché ai circoli di vendere e somministrare bevande, sia alcoliche che non alcoliche, in bottiglie o bicchieri di vetro o lattine. Viene istituito l’obbligo nell’area pedonale interessata all’evento di vendere o somministrare bevande in contenitori di plastica, cartone o altro materiale riciclabile.
Sono esonerati dal primo divieto gli operatori di commercio su area privata nonché pubblica con la precauzione di utilizzare imballaggi idonei atti ad evitare la rottura accidentale la dispersione di frammenti di vetro e lattine, diretti presso luogo privato. Il secondo divieto non opera nel caso in cui la somministrazione e la conseguente consumazione avvengano all’interno dei locali e delle aree del pubblico esercizio di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate. Le sanzioni andranno dai 25 ai 500 euro.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar