Delta, tanti cambiamenti per una buona B2

Carico, rilassato e con la testa già alla prossima stagione. Rino Santandrea, nella sua doppia veste di ds e coach della Delta, ha lavorato alacremente dal giorno seguente l’ultima sfida della stagione per mettere a punto il roster del prossimo anno. C’è ancora un tassello mancante e non è di poco conto, il primo a saperlo è proprio Santandrea che infatti sa quanto il posto 4 mancante possa cambiare gli equilibri della squadra.
Tanti cambiamenti che non lo preoccupano anzi, lo stimolano ancora di più in vista della terza stagione in B2: “Quattro ragazze che c’erano l’anno scorso non saranno più alla Delta, ne sono già arrivate altre cinque e ne manca ancora una che contiamo di definire nei prossimi giorni. Credo che cambiare serva anche a noi, bisognerà conoscersi in palestra durante la settimana ma sarà sicuramente molto bello farlo e ci saranno tante nuove motivazioni”.
Subito un riepilogo prima di approfondire i dettagli del mercato della Delta. Lasciano la società Silvia Porchera (palleggiatrice), Robin Bisio (centrale), Alessia Ujka e Giulia Parravicini (attaccanti di banda). Per ora la Delta ha definito l’arrivo di Lucia Guglielmi (palleggiatrice, Sanda Volley), Michela Lazzari (centrale, Pro Patria), Giorgia Reggio (attaccante di banda, Vero Volley) e Arianna Grassi (libero, Sanda Volley). Ad inizio giugno invece era già stato annunciato il ritorno a Gorgonzola di Doriana Santamaria come centrale da Albese.

In edicola l’articolo completo

Autore dell'articolo: Settimanale Radar