Botte alla madre 93, arrestato pensionato a Gorgonzola

Nella mattinata di lunedì 27 agosto, a Gorgonzola, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza un 65enne incensurato, pensionato, per il reato di “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali” nei confronti della madre convivente di 93 anni. I militari, allertati da una vicina di casa preoccupata da alcune grida della donna, sono intervenuti nell’abitazione dei due, accertando che l’uomo, al termine di un litigio per futili motivi, aveva aggredito l’anziana, afferrandole il collo con le mani, tanto da causarle 7 giorni di prognosi, diagnosticati presso l’ospedale di Melzo. Per tali motivi, l’uomo è stato dichiarato in arresto, venendo associato alla casa circondariale di Milano “San Vittore”. L’uomo era stato già denunciato nel 2016 dai militari per un’analoga aggressione alla madre, malgrado all’epoca l’anziana non avesse proposto querela.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar