Aria irrespirabile in zona via Boito

Un forte odore acre, un odore di bruciato, che si attacca alla gola e la fa bruciare e impedisce di dormire. Sono tanti i residenti della zona di via Adda, via Verdi e via Boito che ci hanno scritto per segnalarci l’improvvisa comparsa notturna di puzze inspiegabili. Così forti da stare quasi male, come se a bruciare fosse spazzatura e non semplice legname. Il fenomeno si è presentato per tre notti di fila: da venerdì 18 a lunedì 21. Gli abitanti hanno deciso di muoversi subito: hanno contattato l’Ufficio Ecologia e la Polizia Locale di Gorgonzola che a sua volta ha avvisato l’Arpa, l’agenzia di Regione Lombardia che monitora i problemi del territorio relativamente alla salute dei cittadini. Sono stati mobilitati anche i carabinieri. Sul numero in uscita giovedì 24 gennaio i risultati e una probabile, incredibile spiegazione.

Autore dell'articolo: Settimanale Radar