Gessate, manca chi firma e i mercatini di Natale saltano

“Ci spiace comunicare che a causa di motivi organizzativi interni al Comune la quarta edizione dei mercatini di Natale” per quest’anno non si terrà. Vista la disponibilità dimostrata, in collaborazione con le associazioni del territorio stiamo valutando un evento sotitutivo che possa rappresentare le feste natalizie”. Poche righe per comunicare ai cittadini che i mercatini di Natale non ci saranno, ma ben più interessante è quanto emerge da un commento rilasciato tramite Facebook dal sindaco Giulio Sancini. “Come ben evidenziato nel corso dei recenti incontri pubblici e nel corso della tavola rotonda delle associazioni questi sono gli stessi problemi organizzativi che ci hanno impedito di effettuare l’urgente intervento di manutenzione sulla tensostruttura” fa sapere il sindaco, riferendosi ai motivi organizzativi citati nel comunicato. “Nelle prossime settimane saremo nella condizione di superare queste criticità e mi auguro di riuscire a sterilizzare le problematiche connesse alla gestione economico/finanziaria e questo non appena riavremo l’organico al completo”. Cosa è successo? Lo scorso 15 ottobre si è dimesso Emilio Pirola, il responsabile del settore finanziario comunale da due anni. Di fatto sino allo scorso 19 novembre, qundo il segretario comunale Enrico Maria Giuiani è stato nominato responsabile di quel settore, tutto è rimasto fermo e non c’è stata la possibilità di determinare una spesa per i mercatini di Natale.

Le dichiarazioni in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar