Sant’Agata: chiude l’ambulatorio e la frazione è senza medico

Il consigliere Fabio Varisco (Uniti per Cassina) ha sollevato, durate il Consiglio comunale di martedì 9 ottobre il tema dell’ambulatorio di Sant’Agata, che chiuderà il prossimo dicembre: “La chiusura causerà gravi disagi ai cittadini della frazione, in particolare agli anziani. Il sindaco non ha fatto niente per impedirlo”. “A breve convocheremo i medici di base – ha risposto Mandelli – non solo la dottoressa di Sant’Agata, per comprendere le reali motivazioni che li hanno portati ad abbandonare il presidio nonostante il gran numero di assistiti”.

Il pezzo completo su Radar in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar