Cassina: rimandata l’approvazione del bilancio 2017

Andrea Maggio, il consigliere di minoranza di Uniti per Cassina ed ex vicesindaco, ha rovinato le feste alla maggioranza. Giovedì 22 dicembre era convocato il Consiglio comunale con all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio di previsione 2017 e del piano triennale delle opere pubbliche. Maggio si è accorto che non erano trascorsi i 60 giorni previsti per la pubblicazione del piano triennale delle opere pubbliche. Dopo lunghe consultazioni tra i membri delle giunta e della maggioranza i punti sul bilancio sono stati ritirati.

Autore dell'articolo: Redazione