Cassina: Novelli si dimette da vicesindaco in contrasto con il Pd e Mandelli

Marcello Novelli si è dimesso da vicesindaco, rimettendo al sindaco anche le deleghe a bilancio e tributi, politiche dell’innovazione e dell’informatizzazione, verde pubblico, viabilità, personale e riorganizzazione della macchina comunale e rapporti con la città metropolitana. Novelli ha preso questa decisione dopo che il Pd, partito di cui fa parte, ha deciso di sostenere Massimo Mandelli alle prossime elezioni. “Lo considero una persona divisiva” ha detto il vicesindaco a Radar.

Tutte le dichiarazioni in edicola giovedì

Autore dell'articolo: Settimanale Radar