Cassina, il centrodestra si spacca? Calabretta corre da solo

Il gruppo cassinese che fa riferimento a Forza Italia corre da solo: questa la decisione che sembra essere presa. Con l’avvicinarsi delle amministrative, Emilio Calabretta, coordinatore del partito per Cassina, abbandona ogni esitazione e ci racconta come lui e i suoi collaboratori sono arrivati a questa scelta, decidendo di partecipare come lista civica Insieme per Cassina.
Una decisione che sembra contrastare fortemente con quanto si augurava Andrea Maggio, che invece auspicava un fronte compatto per la destra cassinese. Cosa ha portato a questa situazione?
“Forza Italia non è mai stata convocata a un tavolo di trattativa”, ci ha raccontato Calabretta. “Hanno fatto i carbonari, nel senso che si sono incontrati fra di loro e a me non hanno detto niente. Mi era stato confermato che la coalizione, a livello provinciale, era stata fatta, ma, evidentemente, a Cassina la Lega ha preso una decisione diversa”.

L’intervista completa in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar