Cassina, ecco Maggio: “Vinciamo senza tradire gli alleati”

Ormai è ufficiale: come già ventilato da più parti, sarà Andrea Maggio il candidato sindaco della coalizione raccoltasi sotto Uniti per Cassina. “Mi è stato chiesto ufficialmente da tutti gli alleati”, ci conferma, “Al che, accetto con grande spirito di servizio. Stavolta non è una mera testimonianza come cinque anni fa: adesso puntiamo a vincere. Spero che Cassina voglia un sindaco che abbia conoscenza delle tematiche locali”. “Tutte le parti mi avevano chiesto di essere vicesindaco”, ci racconta. “Però la Lega mi aveva domandato di farlo da solo, senza Forza Italia, senza Fratelli d’Italia, persino senza Uniti per Cassina, di cui sono capogruppo. Avrei dovuto mandare al diavolo gli alleati, tutti quelli che mi hanno sostenuto in questi anni, per una poltrona. Ma io non sono capace di tradire il mio passato”.

Intervista completa in edicola

Autore dell'articolo: Settimanale Radar